Quanto efficace è il cortisone per eczema?

Il cortisone è di solito un trattamento molto efficace per l’eczema, anche se i risultati possono variare da persona a persona. È spesso una delle prime cose che i professionisti medici raccomandano per i malati di eczema se le creme ei lozioni normali non funzionano. Il cortisone è un ormone che contiene gli steroidi per alleviare il prurito e gli oli che possono mantenere la pelle lubrificata. Le creme anti-contatore che contengono l’ormone sono disponibili nella maggior parte delle farmacie e nei negozi di droga in tutto il mondo, e anche i medici a volte prescrivono concentrazioni più elevate su base individuale. In casi estremi le iniezioni possono essere somministrate con risultati generalmente buoni. È importante però notare che mentre il cortisone per eczema può fornire un sollievo rapido e affidabile, di solito non curerà la condizione sottostante. Nella maggior parte dei casi, arrestare un regime di cortisone innescherà una rinascita dell’irritazione.

L’eczema è un’infiammazione dello strato superiore della pelle che di solito è causato da un sistema immunitario eccessivo. Si presenta come secco, rosso, prurito prurito e può essere innescato da qualsiasi numero di cose. A volte la dieta di una persona è la colpa e cose come la secchezza o l’umidità dell’aria, i livelli di polvere e le sensibilità a cose come detergenti o profumi sono anche cause comuni. A differenza della maggior parte della pelle secca standard, tuttavia, l’eczema non risponde solitamente a lozione e idratanti topiche regolari. Alcune aziende fanno speciali “creme eczema”, spesse e piene di emollienti oleosi, e talvolta questi lavori. Quando non lo fanno, spesso i medici raccomandano il cortisone.

Il cortisone è un ormone che la gente secernera naturalmente, solitamente in risposta allo stress, e il suo ruolo principale è quello di calmare l’infiammazione. Molti scienziati e ricercatori ritengono che questa caratteristica è stata evolutamente importante per preparare gli esseri umani a quella che si conosce come risposta “di combattimento o di volo” a situazioni minacciose di vita, ma in concentrazioni più elevate ha anche un numero di importanti usi medici. L’ormone è più comunemente sintetizzato nei laboratori e utilizzato nelle lozioni ed in altre creme topiche, anche se a volte può anche essere preparato in forma liquida per l’iniezione.

L’ormone dello steroide solitamente funziona per calmare l’eczema per due motivi: può aiutare il corpo a smettere di attaccarsi sopprimendo la risposta immunitaria e può alleviare i pruriti a livello di superficie e il disagio riducendo l’infiammazione in loco. Entrambi questi effetti sono però temporanei. La crema funziona spesso bene, ma non è generalmente considerata come una cura.

La maggior parte delle persone che soffrono di eczema cronico sono meglio servite cercando di trovare la fonte della loro condizione, quindi trattando o rimuovendo quel trigger. Nel tempo, il cortisone a volte smette di essere efficace come una volta, e le persone si trovano utilizzando concentrazioni più forti e più forti per vedere i risultati. Anche se non è di solito qualcosa di particolarmente pericoloso per questo, non è sempre molto utile. Imparare alcuni suggerimenti per massimizzare l’efficacia dello steroide, anche a breve termine, può aiutare a evitare l’uso eccessivo.

Il cortisone è di solito più efficace quando si applica alla pelle umida, strofinata e seguita con una crema di buona qualità. Usando creme e lozioni attuali immediatamente dopo il bagno è spesso il miglior corso. In generale la crema di cortisone, lozione o unguento dovrebbe essere applicata in piccole quantità e lavorata gradualmente alla pelle. Dopo l’applicazione con una crema o lozione crema di buona qualità può aiutare a mantenere l’area più umida possibile.

Spruzzatori di cortisone sono utili per il cuoio capelluto e possono mantenere il cuoio capelluto umido evitando che i capelli diventino grassi. Le persone che necessitano di iniezioni spesso li prendono su un piano di routine, puntando per circa lo stesso tempo ogni settimana o mese per consentire al farmaco di distribuirsi uniformemente in tutto il corpo. Le iniezioni sono spesso il miglior percorso per le persone che hanno l’irritazione della pelle che copre la maggior parte dei loro corpi – situazioni in cui regolarmente applicare creme e strofinacce potrebbe essere molto gravoso, in altre parole.

Gli effetti collaterali che sono stati riportati quando si utilizza il cortisone per eczema includono vene di ragno, pelle sottile, glaucoma e cataratta. Questi effetti collaterali sono tipicamente associati a grandi quantità delle più forti dosi prescritte.

Quando usato con parsimonia, il cortisone è una scelta appropriata nel trattamento dell’eczema per la maggior parte delle persone e dovrebbe causare scarso o nessun effetto collaterale. Generalmente, le creme forti di cortisone sono destinate ad essere utilizzate solo per un breve periodo di tempo, mentre i pazienti usano più comunemente le varietà a basso tenore per uso quotidiano.