Come faccio ad usare l’olio di ricino per le verruche?

L’olio di ricino è un rimedio domestico per le verruche piuttosto che un trattamento che un medico potrebbe raccomandare. Di solito, le persone applicano l’olio di ricino ad una verruca un paio di volte al giorno come trattamento. Alcune persone, tuttavia, trovano più efficacia quando combinate con un altro metodo di rimozione delle verruche. Molte persone affermano che l’olio di ricino possa aiutare a sbarazzarsi di una verruca in poche settimane, ma queste informazioni spesso derivano da relazioni aneddotiche piuttosto che da prove scientifiche.

È possibile utilizzare l’olio di ricino per le verruche strofinando l’olio nella verruca o utilizzando un farmaco di droga per applicare l’olio nella zona interessata. Alcune persone poi coprono l’area con una benda, che può mantenere l’olio di ricino concentrato sulla zona e aumentare l’efficacia. Ci sono, tuttavia, alcuni conti aneddotici sull’utilizzo di olio di ricino per le verruche senza bendaggio. Puoi provare in entrambi i modi e passare i metodi se non si vede alcun miglioramento dopo un paio di settimane.

Non è chiaro esattamente come funziona l’olio di ricino per una verruca. Molti siti alternativi e home remedy sostengono che aiuta a ammorbidire la verruca e incoraggiarlo a ridursi. Se l’ammorbidimento o il ritiro sembra accadere troppo lentamente quando si utilizza l’olio di ricino per le verruche, si potrebbe provare a combinare l’olio con un altro metodo di trattamento.

Un rimedio domestico consiste nel mantenere la verruca coperta di nastro adesivo per la maggior parte del tempo. Periodicamente, tuttavia, è possibile togliere il nastro adesivo, immergere la pelle in acqua tiepida e infilare delicatamente la pelle temprata. Nel tentativo di accelerare la guarigione, si può anche scegliere di aggiungere una goccia di olio di ricino alla verruca prima di avvolgerlo in nastro adesivo.

Un altro rimedio domestico comune con l’olio di ricino per le verruche comporta una combinazione di olio di ricino e aglio. Si può provare strofinando la verruca con olio di ricino o applicando una goccia o due dell’olio e poi coprendo la verruca con una piccola fetta di aglio fresco. Quindi, è possibile avvolgere questa preparazione con una benda e indossarla per diverse ore o durante il sonno.

Si può fare bene a cercare un consiglio medico prima di utilizzare olio di ricino per le verruche. Sebbene l’olio di ricino sia generalmente considerato sicuro per l’applicazione topica, l’input del medico può aiutarti a decidere se è giusto per te. Inoltre, un medico può avere dei suggerimenti riguardo a trattamenti aggiuntivi oa metodi per accelerare la guarigione.