Come faccio a trattare un ceppo muscolare addominale?

I muscoli dei lati e della parte anteriore dell’addome sono normalmente molto stabili e resistenti alle lesioni, anche se si possono verificare tensioni quando si trovano troppe torsioni o pressioni. La maggior parte dei ceppi addominali sono lesioni minori che non richiedono un trattamento medico. Invece, la gente può solitamente riprendersi prendendo una pausa dall’attività fisica, frizzando i muscoli e prendendo antidolorifici. Un muscolo addominale straordinariamente doloroso o fastidioso deve essere valutato da un medico per valutare la gravità del danno e conoscere le opzioni di trattamento. Un medico può prescrivere farmaci, discutere di tecniche di terapia fisica e eventualmente suggerire la chirurgia per prevenire ulteriori danni.

Il riposo è tipico nel trattamento di qualsiasi tipo di ceppo addominale addominale. A differenza di una lesione della spalla o del ginocchio, tuttavia, è quasi impossibile completamente immobilizzare l’addome per dare tempo a guarire. I muscoli si muovono costantemente quando seduti, piegando e persino respirando. I medici generalmente incoraggiano le persone a trovare posizioni comode sia sedute o sdraiate e mantenendole il più possibile. Nastri e supporti elastici sono disponibili nella maggior parte delle farmacie per evitare movimenti eccessivi.

Una persona può anche alternarsi tra l’applicazione di calore avvolge e ghiaccio confezioni per alleviare i sintomi. Incorporare un ceppo muscolare addominale fino a cinque volte al giorno può contribuire a ridurre l’infiammazione e qualsiasi gonfiore che potrebbe essere presente. Tappeti di calore speciali o caldi panno umido possono sciogliere i muscoli dolenti e alleviare la tenerezza. Un individuo può prendere dosi regolari di anti-infiammatori come il ibuprofene per migliorare ulteriormente i sintomi durante la fase di guarigione. Nella maggior parte dei casi, un piccolo ceppo muscolare addominale che viene curato correttamente comincia a sentirsi meglio in meno di due settimane.

Un ceppo muscolare addominale che provoca gravi dolori o persiste malgrado la cura domestica dovrebbe essere portato all’attenzione di un medico. Un medico può eseguire un esame fisico accurato e ordinare ultrasuoni per controllare lacerazione o ernie. Se non si riscontrano danni maggiori, il paziente può essere prescritto da un antidolorifico o con una iniezione di corticosteroidi direttamente nel muscolo per alleviare immediatamente il dolore. Il medico può spiegare l’importanza del riposo e fornire un intervallo di tempo per quando il paziente può rilassarsi indietro nell’attività fisica.

La chirurgia è raramente necessaria per un ceppo muscolare addominale, anche se una procedura può essere necessaria se si verifica una grande rottura. Il riposo da sola è sufficiente a recuperare da piccole lacrime parziali, anche se un muscolo completamente interrotto non può guarire da solo. Un chirurgo può eseguire una procedura minimamente invasiva per ricollegare le fibre muscolari l’una all’altra e al tessuto circostante nell’addome. Con sessioni fisiche di follow-up, la maggior parte delle persone è in grado di recuperare in due o sei mesi.