Come faccio a trattare le vesciche sulla pelle?

Non toccare mai le bolle sulla pelle senza prima lavare le mani. Una volta che le mani sono pulite, sterilizzare un utensile che è possibile utilizzare per scaricare i blister. Non rimuovere la pelle, anche dopo che tutto il fluido è stato rilasciato. Applicare unguento antisettico ad ogni ferita e coprire. Mantenete le bolle pulite e consultate un medico se notate modifiche allarmanti.

Anche se queste vesciche possono essere considerate come una condizione minore, è importante rendersi conto che esiste il rischio di diventare problemi più grandi. Se non vengono curati in modo adeguato, queste ferite possono diventare motivi di raccolta per l’infezione. Per ridurre le probabilità di questo accadere, è meglio indossare guanti ogni volta che si deve toccare la ferita o quando qualcuno lo tocca. Se non sono disponibili i guanti, è necessario assolutamente assicurarsi che le bolle non siano toccate solo dopo che le mani siano state lavate con sapone antibatterico.

Molte persone commettono l’errore di lasciare un blister per sgonfiarsi da solo. Non fare lo stesso. Se hai vesciche sulla pelle, è meglio rilasciare il fluido da soli. Prima di tentare di farlo, disinfettare le blister e le aree circostanti. Poi disinfettate un elemento che puoi usare per forare o tagliare ogni blister.

Fare una piecatura o un’incisione alla base del blister. Non è necessario fare questo tutto il modo intorno a esso. Basta avere un’apertura che permetterà sufficientemente di fluire il fluido. Una volta che il blister ha drenato, non essere tentato di rimuovere la pelle che precedentemente conteneva il liquido. Vuoi lasciare la pelle in posizione per proteggere la nuova pelle che sta sviluppandosi sotto di essa.

Applicare una crema antisettica su tutta la bolla e tutta la strada che lo circonda. Dopo aver fatto questo, decidere se si desidera utilizzare una fasciatura o una garza. Applicare la benda o la garza sopra il sito della ferita. Non farlo troppo stretto. Inoltre non permettere che la parte appiccicosa del rivestimento si attacchi al blister vuoto perché è probabile che strappa la pelle che conteneva il fluido. Fai questo con tutti i tuoi blister.

Dovresti conservare i siti delle ferite coperti per diversi giorni. Questo non significa che non dovresti mostrare loro alcuna attenzione. Potrebbe essere necessario pulirli e recuperarli più volte. Prestare attenzione a ciò che sta succedendo con le vesciche sulla pelle mentre state cercando di farli guarire. Se sembrano infettati o che non si guariscono in un tempo ragionevole, è necessario cercare un trattamento medico.