Come faccio a trattare i capelli infiammati?

Ci sono diversi modi per trattare i capelli infiammati, compresi quelli che coprono l’area con una compressa calda, creando una “maschera” di estratti come l’eucalipto e l’argilla naturale e esfoliante l’area con un leggero scrub. Tutti questi metodi funzionano per combattere l’infiammazione e mantenere il sito privo di detriti e olio, che può causare l’infezione di diffondersi. Utilizzando una crema astringente o di guarigione commerciale potrebbe anche aiutare. Qualunque sia il metodo che scegli, è importante cercare di mantenere il sito pulito e asciutto. Spessori lozione idratante non sono solitamente la scelta migliore, in quanto questi possono effettivamente promuovere la crescita batterica e possono bloccare ancora più i pori della pelle. Le infezioni che stanno perdendo il pus sono una preoccupazione particolare, perché mantenere le condizioni secche è uno dei modi migliori per aiutare a mantenere fuori dai detriti di entrare nel sito in cui il pus sta uscendo.

La pressione di una compressa calda e umida sulla zona infetta più volte al giorno può aiutare a aprire i pori, permettendo al pus di scarico dall’area infetta. La pelle deve essere pulita due volte al giorno – una volta al mattino, e ancora prima di andare a letto – con acqua tiepida e un sapone antibatterico a barra o un detergente anti-batterico per aiutare a rimuovere la sporcizia e uccidere i batteri. Una applicazione di crema antibatterica o idrocortisone dopo la pulizia può aiutare a uccidere i batteri esistenti, ridurre il gonfiore e prevenire ulteriori infezioni pure.

Molte persone utilizzano anche una maschera cosmetica per coprire il sito e disegnare umidità e, in modo ideale, batteri nocivi. A volte le maschere possono essere acquistate da fornitori di salute e bellezza, ma di solito sono anche abbastanza facili da fare a casa. L’olio di eucalipto è un rimedio domestico popolare a causa delle sue proprietà disinfettanti. L’olio può essere miscelato con una polvere di argilla naturale cosmetica, che può essere acquistata nei negozi di alimenti biologici e applicata ai peli arruffati, poi ricoperta con una benda chiara. L’argilla può aiutare a estrarre il pus e il fluido e l’olio di eucalipto può aiutare a disinfettare il follicolo pilifero. Questo tipo di maschera è più comunemente usato durante la notte, la pelle deve essere pulita e lasciata asciugare la mattina successiva.

Può essere utile anche esfoliante delicatamente un infuso di peli arruffati ogni due giorni durante il periodo di guarigione. L’esfoliazione può aiutare a rimuovere lo sporco e l’olio in eccesso dalla pelle, e scegliere un detergente esfoliante che contiene acido salicilico può aiutare a pulire i pori intasati ancora più velocemente. In generale, dovreste stare attenti a non rompere l’area piena di pozzanghere dei peli arruffati, in quanto ciò può provocare la diffusione dell’infezione in altre aree della pelle. Come tentare come si potrebbe effettivamente scrub nella zona, un tocco dolce è di solito migliore.

Altri articoli acquistati da negozio possono contribuire ad alleviare il disagio di un infuso di peli incartati e contribuire ad accelerare il processo di guarigione. Ad esempio, applicando la nocciola della strega, un dolce astringente trovato nella maggior parte dei negozi alimentari e droghe, può aiutare a disinfettare e asciugare il follicolo dei capelli infetti. Applicare una leggera lozione di farina d’avena può aiutare con il prurito che spesso accompagna un infuso di peli incartati e qualsiasi gonfiore o dolore può essere spesso trattato con un farmaco over-the-counter come l’ibuprofene.

Una volta che hai curato l’infezione, è importante pensare a metodi per impedire che la stessa cosa accada di nuovo. I peli inchiodati si verificano più spesso a causa della rasatura, quando le stoppie si ritirano su se stesso piuttosto che tornare indietro in modo normale. Utilizzando molta crema da barba e assicurandosi che il sito sia umido e pulito prima della rasatura è un modo per ridurre il rischio di ingestione, riducendo l’attrito e l’irritazione al sito una volta che hai finito con il tuo rasoio è un altro. Mantenere l’area pulita e asciutta per tutta la giornata è una buona idea. Non tutti i peli ingrassati possono essere prevenuti, ma prendersi cura di loro una volta che accadono possono prevenire infezioni e disagi in seguito.