Come faccio a scegliere il miglior trattamento over-the-counter rosacea?

Le persone che soffrono di rosacea possono trovare sollievo dai sintomi con diversi tipi di trattamenti over-the-counter, come creme solari, rimedi naturali e prodotti a base di zolfo. Il trattamento comune dell’acne, il perossido di benzoile, è anche usato come un trattamento rosacea over-the-counter. Questa condizione della pelle non ha una causa nota e non può essere curata, ma i sintomi caratteristici dei vasi sanguigni visibili, della pelle rossa e del gonfiore possono spesso essere controllati, riducendo imbarazzo e disagio per il paziente. Rosacea è di solito visibile sul viso, sul collo e sul cuoio capelluto anche sul petto e sul retro. Ci sono diversi tipi di rosacea, e ognuno viene trattato in modo diverso. La rosacea lieve e moderata, tuttavia, viene spesso trattata con successo con trattamenti OTC.

Il trattamento rosacea over-the-counter più utilizzato è la crema solare, di solito in una formula con una SPF 15 o superiore. L’esposizione al sole è considerata alta nella lista dei trigger di un focolaio rosacea e l’utilizzo di protezione solare può limitare significativamente gli effetti negativi della luce solare. I pazienti di Rosacea sono invitati a scegliere con cura una crema solare o una lozione che è fatta per persone con pelle sensibile. Questi prodotti contenenti ingredienti come l’ottil salicilato possono causare irritazione cutanea.

Altri tipi di opzioni di trattamento rosacea OTC possono essere trovati in cucina. Cetrioli e camomilla sono spesso usati per controllare i sintomi di questa condizione cutanea. Alcuni dei più basici ed efficaci trattamenti della pelle rosacea sono prodotti che contengono uno di questi ingredienti naturali. I pazienti possono applicare il cetriolo puro alle zone colpite e sciacquare da cinque a dieci minuti più tardi o applicare i sacchetti di tè alla camomilla umida per un sollievo calmante.

I trattamenti rosacea over-the-counter a base di zolfo sono molto popolari. Questo ingrediente può essere trovato in lozioni e barre di pulizia del viso. Non è insolito che i pazienti siano avvisati di utilizzare entrambi in combinazione per il trattamento più efficace dei loro sintomi di rosacea. Lo zolfo è ritenuto efficace, in quanto contiene proprietà antibatteriche ed è utile per rimuovere le cellule della pelle morta e per eliminare i pori della pelle intasati.

Il perossido di benzoile viene spesso usato come un trattamento rosacea oltre che contro l’acne e altre macchie della pelle. È più comunemente presente nelle creme o nelle pomate e riduce notevolmente l’arrossamento e il gonfiore associati a rosacea e acne. I dermatologi avvertono che il perossido di benzoile può essere asciugato e può effettivamente aumentare i problemi della pelle secca per alcuni pazienti con rosacea. I pazienti devono interrompere l’uso e consultare i loro medici se questo effetto collaterale si verifica. Nella maggior parte dei casi, i prodotti di zolfo sono consigliati per coloro che non possono tollerare il perossido di benzoile.