Come faccio a scegliere il miglior trattamento a base di erbe per ocd?

Il disturbo ossessivo-compulsivo, o OCD, è una condizione che obbliga il malato a eseguire determinati riti e agisce su alcuni impulsi per tutto il giorno. La condizione può essere lieve come la necessità di organizzare la casa in un certo modo, o altrettanto severo quanto il bisogno di lavare le mani un certo numero di volte ogni poche ore. Determinare quale trattamento a base di erbe per OCD è giusto per ogni paziente è di solito una questione di esame di quanto grave sia il caso, quali altri farmaci che il paziente sta assumendo e, a volte, una semplice sperimentazione con diversi dosaggi.

Il Wort di San Giovanni è da tempo utilizzato come un trattamento a base di erbe per il disturbo dell’umore, equilibrando l’ormone per l’OCD. Dose chiare di questa erba, senza farmaci aggiuntivi o erbe, possono essere sufficienti per alleviare i casi lievi di OCD. Infatti, il Wort di St. John non dovrebbe essere generalmente mescolato con farmaci chimici o concentrati di alterazione dell’umore. Mescolare le erbe per OCD con farmaci da prescrizione può causare un disturbo della serotonina, una condizione in cui il paziente produce troppo serotonina e sperimenta la vertigini e l’incapacità di concentrarsi.

Molti casi di OCD vengono con qualche tipo di ansia o depressione. I rituali OCD sono spesso causati dallo stress, spesso aggravato – non alleviato – dai comportamenti ossessivi. Lo stress aumentato può quindi portare a più rituali, che porta a più stress in un ciclo malsano di comportamento. Il paziente può diventare depresso e non essere in grado di funzionare correttamente nella società, che può anche portare a più rituali e ad aumentare l’ansia.

Passiflora o passionflower, tè e capsule possono anche aiutare ad alleviare l’ansia e aumentare l’umore. Passionflower non è di solito usato come trattamento a base di erbe per OCD da solo. Al contrario, è spesso combinato con il Wort di San Giovanni per aiutare a mantenere la depressione a bada e mantenere l’umore del paziente a un livello uniforme. La quantità di ogni erba che il paziente prende dipende in gran parte dalla gravità dell’OCS e dalla raccomandazione del medico. Il dosaggio di St. John’s Wort è di solito più grande di quello della passiflora, perché è semplicemente una pianta supplementare.

Alcuni pazienti OCD ritualizzano fino al punto che non possono concentrarsi su molto altro e dimenticare regolarmente gli appuntamenti o hanno difficoltà a mantenere un programma giornaliero. Questa dimenticanza può rendere il paziente più ansioso, che solitamente rende solo la ritualizzazione peggiore. Alcuni erboristi prescrivono le erbe che aumentano la memoria per questo motivo. Ginkgo biloba è di solito il rimedio di scelta e può essere combinato in modo sicuro con entrambi i semi di St. John’s e passiflora.

Generalmente, solo casi estremi richiedono tutti e tre questi rimedi a base di erbe. La maggior parte dei pazienti che prendono un trattamento a base di erbe per OCD richiedono solo una o due di queste erbe in dosaggi variabili. I pazienti non dovrebbero mai trattare con un trattamento a base di erbe per OCD prima di consultare un medico o un erborista. Se già assumono farmaci da prescrizione, il paziente deve informare ciascuno dei suoi professionisti sanitari quali farmaci sono stati prescritti. In questo modo, coloro che lo trattano possono evitare di medicare il paziente con erbe o farmaci che non devono essere mescolati.