Come faccio a determinare il dosaggio appropriato maca?

Il dosaggio regolare di maca raccomandato dai nutrizionisti per la maggior parte delle persone è di 500 mg a 600 mg al giorno, tuttavia il dosaggio appropriato per qualsiasi individuo è determinato da livelli ormonali, dieta e benefici per la salute desiderati. Dieci volte questa somma viene presa da alcune persone, in particolare nel paese del Sud America del Perù, dove il maca è un fiocco di cibo comune. La maggior parte degli utenti sperimenta dosi elevate e basse, pur seguendo le risposte del proprio corpo fino a calibrare la giusta quantità di prova e di errore. Un errore nel dosaggio è generalmente facile da individuare, poiché le quantità deboli non producono cambiamenti significativi nell’energia o nella salute sessuale, mentre troppo può invertire l’impatto positivo del maca e portare letargia estrema e disfunzione sessuale. Alcune persone trovano mantenendo un record scritto della risposta quotidiana del loro corpo mentre aumentano o diminuiscono in incrementi di 300 mg al giorno è un modo ideale per colpire al giusto livello di dosaggio.

La pianta maca, chiamata anche peperone e ginseng peruviano, è nata dalle montagne delle Ande del Perù. Le radici di questa pianta contengono proteine, carboidrati e acidi grassi. Più significativamente, il maca contiene macamidi e macaeni, due prodotti chimici rari che possono promuovere la vivacità sessuale, secondo la ricerca in cui questi prodotti chimici sono stati isolati e studiati. Maca è pertanto considerata un afrodisiaco.

Non solo la maca è accreditata per una migliore sessualità, ma è anche lodata per il rinnovato vigore fisico in tutti i settori della vita. Nei giorni antichi, i guerrieri della tribù dell’Inca hanno preso il maca prima delle battaglie per la resistenza e le ondate di forza. Nei tempi moderni, le persone in tutto il mondo mangiano radici maca fresca o secca così come estratto di maca in forma di capsule per raccogliere le stesse energie aumenta.

Gli alimenti generalmente possono essere presi in quantità abbondanti senza effetti collaterali nocivi e poiché il maca è considerato un alimento, molti affermano che non esiste alcuna possibilità di sovradosaggio. Alcuni esperti non sono d’accordo, però, dicendo che una volta che il maca si accumula nel corpo, può essere ostacolata, anche se non tossica. Molti nutrizionisti consigliano che se un certo dosaggio maca ha funzionato bene, ma improvvisamente smette di funzionare, potrebbe essere il momento di una breve pausa. È consuetudine per gli utenti di smettere di utilizzare il maca per un mese o almeno una settimana ogni mese in modo che il dosaggio giornaliero maca diventa effettiva nuovamente.

I consumatori che acquistano la polvere sciolta di maca avranno bisogno di uno strumento per misurare ogni giorno le porzioni di prova. Per comodità, la maggior parte degli acquirenti optano per la polvere in capsule che vengono in dosaggi di maca da 100 mg, 300 mg e 500 mg. Questi possono essere assunti con i pasti due o tre volte al giorno.

Alcune persone si lamentano che le piccole dosi non funzionano per loro. Maca offre i suoi benefici per equilibrare gli ormoni nel corpo, maggiore è lo squilibrio ormonale, più è necessario il maca. Gli ormoni rispondono anche al livello di nutrizione di una persona, in modo che le persone con un’alimentazione più equilibrata e una domanda di energia minore possono richiedere meno maca.